PartannaLive.it


Presentato il cartellone del Festival “Il Sole di Primavera. Nell’Agro-Ericino 2014”

Presentato il cartellone del Festival “Il Sole di Primavera. Nell’Agro-Ericino 2014”
14 aprile
11:07 2014

Conferenza_stampa_-_Sole_di_Primavera

Alla presenza di un folto pubblico è stato presentato, presso il Castello arabo-normanno di Castellamare del Golfo, il cartellone del Festival “Il Sole di Primavera nell’Agro-Ericino 2014”. Presenti, ovviamente, diversi amministratori locali dei Comuni (Castellammare del Golfo, Buseto Palizzolo, Custonaci, Valderice, Erice e San Vito Lo Capo) coinvolti nelle numerose manifestazioni che sono previste a partire dal prossimo 25 aprile (con la “Monte Inici in Festa” organizzata dal CAI di Castellammare del Golfo), ma anche molti dei partner che organizzeranno le singole manifestazioni. I vertici del Gal Elimos, dopo aver ricordato ai presenti le notevoli attività legate alla promozione del territorio fino ad oggi portate avanti, hanno presentato l’intero cartellone del Festival, incentrato sui temi dello Sport e della Dieta Mediterranea. Quest’ultimi faranno, per l’appunto, da sfondo alla conoscenza, in particolare dal punto di vista eno-gastronomico, del territorio dell’Agro-Ericino. Per il Gal Elimos, infatti, iniziative, come “Il Sole di Primavera nell’Agro-Ericino 2014”, sono funzionali a gettare le basi per il rilancio di un turismo non legato soltanto a momenti di svago, quanto piuttosto ad una vera e propria esperienza di vita valorizzando, attraverso un consumo responsabile, le numerose eccellenze del territorio. I turisti sono chiamati, in definitiva, a diventare nei tre week-end, a cavallo tra il mese di aprile e quello di giugno, dei novelli narratori di luoghi di straordinaria bellezza e dalle radici storico-culturali trimillenarie.

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE