PartannaLive.it


Pippo Pollina approda in Sicilia

Pippo Pollina approda in Sicilia
06 Maggio
10:49 2014
pippo pollina

Pippo Pollina

Approda in Sicilia “L’APPARTENENZA Europa Tour 2014” di PIPPO POLLINA. L’artista palermitano sarà in concerto giovedì 8 maggio al Teatro Jolly di Palermo (Via Costantino Domenico, 54 – ore 21.00), venerdì 9 maggio al Cineteatro Rosso di San Secondo di Capo d’Orlando – ME (Via Andrea Doria, 112 – ore 21.30) e sabato 10 maggio al Centro Congressi Marconi di Alcamo – TP (Corso Sei Aprile, 119 – ore 21.00) e salirà sul palco insieme al Palermo Acoustic Quintet, composto da Fabrizio Giambanco (batteria), Luca Lo Bianco (basso e contrabbasso), Roberto Petroli (clarinetto e sassofoni), Tino Horat (tastiera) e Max Kämmerling (chitarra).

Reduce dal successo delle date in Germania, Svizzera, Austria e in alcune delle principali città italiane, il cantautore presenterà i brani contenuti nel suo ultimo album “L’Appartenenza” (pubblicato da Jazzhaus Records e distribuito in Italia da Artist First), che vanta importanti collaborazioni con artisti del calibro di Giorgio Conte, Etta Scollo e Werner Schmidbauer.

“Tornare a suonare in Sicilia ha inevitabilmente un sapore particolare spiega Pippo PollinaForse anche di attesa, perché dal pubblico siciliano mi aspetto sempre quel qualcosa in più, quello scatto d’orgoglio che in questo momento può e deve essere un valore aggiunto”.

Pippo Pollina, palermitano di origini alcamesi, considerato dalla critica nazionale e straniera uno dei depositari della tradizione della canzone d’autore italiana, ha all’attivo 19 album e oltre 4000 concerti in Italia, Germania, Francia, Austria, Svizzera, Olanda, Svezia, Belgio, U.S.A. ed Egitto. Le innumerevoli e prestigiose collaborazioni artistiche fanno di Pollina un artista in perenne movimento creativo.

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Il cittadino Segnala

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE