PartannaLive.it


Marinella, vietata la balneazione. Ritrovati ordigni bellici

Marinella, vietata la balneazione. Ritrovati ordigni bellici
08 giugno
11:39 2017

In seguito a delle segnalazioni pervenute, sulla possibile presenza di ordigni bellici, nei pressi della località balneare di Marinella di Selinunte (appartenente al Comune di Castelvetrano), nel punto di coordinate Lat. 37°34’48.9”N 012°50’15.4”E, ad una distanza di 150 metri dalla costa, e ad una profondità di 5/6 metri, la Capitaneria di Porto di Mazara del Vallo ha diramato un’ordinanza che vieta, con effetto immediato, la balneazione nelle zone ivi indicate. Al fine di rimuovere gli ordigni ( già in passato, in questa stessa località, ne erano stati individuati alcuni), grazie all’intervento di un nucleo di artificieri specializzato, inviato dalla Prefettura di Trapani, e di salvaguardare l’incolumità delle persone, è severamente vietato nello specifico, il transito, la sosta, ogni tipo di pesca, e in generale qualsiasi tipo di attività, per un raggio di 50 metri, dal punto citato. Il Comune di Castelvetrano, dal canto suo, si sta occupando di transennare l’area interessata con appositi cartelli. Gli artificieri sono già in azione per le operazioni di bonifica. Chiunque contravvenga a tale ordinanza, sarà ritenuto responsabile civilmente e penalmente per eventuali danni provocati a terzi.

Valentina Mirto

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE