PartannaLive.it


Il nuovo anno per l’A.S.D Città di Salemi: nuovi e importanti impegni

Il nuovo anno per l’A.S.D Città di Salemi: nuovi e importanti impegni
17 gennaio
18:57 2018

Nuovo anno, nuovi impegni. Ebbene sì, con l’arrivo del nuovo anno l’A.s.d. Città di Salemi non ha perso tempo e sin da subito si è “immersa” in nuove esperienze.  Il 5 gennaio infatti, insieme a tutte le Società di calcio giovanili d’Italia, affiliate alla Società Professionistica Carpi Calcio, ha partecipato all’incontro svoltosi a Roma, dietro la splendida cornice del “Bar Giolitti”. Al riguardo il responsabile tecnico dell’A.S.D. Città di Salemi, Baldo Benenati, ha dichiarato che: «Il fine settimana trascorso nella Capitale è stato molto proficuo per la nostra realtà. Il responsabile del Sud Italia del Carpi, Francesco Tafuro, ha già visitato le nostre strutture, lo scorso mese di novembre, seguendo le attività di base dei nostri giovani tesserati». Partnership che continuerà nei prossimi mesi. Già a Marzo Benenati, insieme ai suoi tecnici parteciperà al Carpi Day, in occasione di una gara allo Stadio Cabassi, mentre a maggio, quattro ragazzi, tra i più meritevoli appartenenti alle classi 2003/2004/2005 faranno parte dello stage tecnico con i propri coetanei del Carpi Calcio, per ben tre giorni.

Lo scorso sabato 13 gennaio invece, si è svolto all’interno dei locali dell’Albero Falcone, a Salemi, il 1° Corso per Operatore BLS-D (Basic Life Support with Defribillation) di pronto soccorso, aperto alle varie associazioni sportive (non solo calcistiche). All’incontro era presente anche l’A.S.D con i tecnici Diego Surdi, Francesco Battiata, Baldo Benenati e Spisso Camillo. A marzo è già in programma un secondo incontro, mirato ad approfondire l’utilizzo del defibrillatore.

Valentina Mirto

Amante della scrittura, abile disegnatrice, scrive per “Il Giornale di Sicilia”. Si definisce una ragazza con la testa tra le nuvole ma con i piedi ben piantati per terra.

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE