PartannaLive.it


Provvedimento dirigenziale per l’«Area 14». Chiesto lo sgombero entro 30 giorni

Provvedimento dirigenziale per l’«Area 14». Chiesto lo sgombero entro 30 giorni
10 febbraio
15:24 2018

Battenti chiusi per l’AREA 14. La struttura, gestita dalla ditta “Gogò”, a seguito di un provvedimento dirigenziale emanato nei giorni scorsi, ha dovuto sospendere le proprie attività. I motivi secondo quanto si legge nel documento dell’Ufficio tecnico, sono ravvisabili nella scadenza del contratto di concessione da quasi due anni. “La ditta concessionaria – inoltre – risulta inadempiente con il pagamento dei canoni concessori e dei tributi comunali; nonostante la scadenza contrattuale, l’immobile in questione non è ancora stato restituito al Comune di Castelvetrano nella qualità di legittimo proprietario, né sono state restituite allo stesso le relative chiavi di accesso”.  A causa delle inadempienze rilevate scrive il dirigente, l ‘Amministrazione è tenuta ad adottare le procedure volte al recupero dei canoni non pagati e dei tributi comunali dovuti nonché a rientrare nel possesso di un bene appartenente al patrimonio disponibile abusivamente detenuto da un soggetto privato. Il comune di Castelvetrano, ha così chiesto nei giorni scorsi lo “sgombero” dell’immobile di proprietà comunale.

La società è stata così diffidata a procedere alla relativa consegna delle chiavi di accesso all’ente comunale entro il 7 marzo. Decorso inutilmente il termine assegnato si procederà ad esecuzione forzata con l’intervento della Forza Pubblica: qualsiasi bene mobile rinvenuto all’interno dell’immobile sarà custodito in un locale del Comune di Castelvetrano con spese a carico dell’interessato.

Il Comune procederà al deferimento all’Autorità Giudiziaria, ai sensi dell’art. 650 del codice penale e attiverà le procedure per il recupero dei canoni arretrati non pagati e dell’indennità di occupazione abusiva decorrente dalla data di scadenza della concessione.

Quella dell’Area 14 era stata proposta come una scommessa per la città di Castelvetrano che in un punto strategico della città aveva visto sorgere un insieme di diverse attività: dalla ristorazione tipica, alla vendita di prodotti del territorio, alla libreria Mondadori, ad un lounge bar.

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE