PartannaLive.it


Trovato un cadavere in mare vicino l’Isola Formica a largo di Marsala

Trovato un cadavere in mare vicino l’Isola Formica a largo di Marsala
29 giugno
09:12 2018

Un cadavere in avanzato stato di decomposizione è stato trovato ieri in mare vicino l’Isola di Formica a largo di Marsala.

La notizia riportata da Tp24, indica un uomo privo di testa e mani. Inizialmente si era ipotizzato che fosse un marinaio per l’abbigliamento tipico da peschereccio e che fosse morto in maniera violenta. Recuperato il corpo, in tasca ai pantaloni è stata trovata una banconota algerina.

Dopo l’ispezione del cadavere, il mistero è stato in parte risolto: si tratta di un uomo di nazionalità algerina, appartenente alla nave Ionis, che è affondata nel canale di Sicilia lo scorso Aprile.

Nel corpo mancano testa e mani, ma tutto è dovuto all’avanzato stato di decomposizione del cadavere.

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE