PartannaLive.it


Sedicenti Agenti Enel in giro per le città. Attenzione alle truffe

Sedicenti Agenti Enel in giro per le città. Attenzione alle truffe
07 settembre
16:26 2018

Fioccano le segnalazioni su dei presunti agenti Enel che chiedono di entrare in casa per visionare le bollette. Numerosi cittadini, stando agli ultimi casi di cronaca, si dichiarano preoccupati per le reali intenzioni dei giovani, che potrebbero raggirare qualche persona (soprattutto gli anziani) per estorcere denaro. In realtà si tratta di procacciatori d’affari che in previsione del passaggio ad un ipotetico “libero mercato” nel 2019, sono alla ricerca di nuovi clienti per conto di altri gestori. In pratica, l’obiettivo è quello di modificare il contratto attuale per portarlo ad un altro gestore. Il tutto con poche domande frettolose e confusionarie che dovrebbero portare l’utente a esibire l’ultima bolletta pagata.

A tal punto gli agenti guardano anche il consumo e commentano, ma sono interessati soprattutto al codice pod, che gli permetterà di attivare un nuovo contratto. Codice che spesso rubato anche con una foto dal cellulare e che porterà il cittadino inconsapevolmente ad avere un nuovo gestore.

Si tratta dunque di impostori che raggirano i cittadini per guadagnare 30 euro a contratto. Esistono anche gli agenti di vendita onesti che sono facilmente riconoscibili poiché propongono in maniera chiara e immediata il passaggio da un gestore all’altro e informano il possibile cliente sui costi e le eventuali agevolazioni.

Gli agenti che circolano in questi giorni chiedono di che colore sia la bolletta per comprendere il contratto attualmente adottato dal cittadino.

In qualunque caso, l’Enel sconsiglia di far visionare il contatore e di firmare qualsiasi documento anche solo per presa visione. In tutti i casi in cui venga richiesto del denaro è opportuno contattare le forze dell’ordine.

Nel caso in cui qualcuno suoni alla nostra porta presentandosi a nome di Enel, è fondamentale pretendere sempre l’esibizione del tesserino di riconoscimento che hanno tutti gli addetti commerciali di Enel Energia.

Per quanto riguarda le verifiche dei contatori elettrici, enel distribuzione effettua periodicamente dei controlli a distanza dei gruppi di misura, per garantirne il corretto funzionamento. Le squadre operative di e-distribuzione intervengono sempre sulla rete a monte dei contatori fino al gruppo di misura stesso, e non sugli impianti elettrici privati all’interno delle abitazioni.

Al pari degli altri operatori presenti sul libero mercato – fa sapere l’azienda – anche Enel Energia si avvale di agenti “porta a porta” che presentano le nuove offerte. Si tratta anche in questo caso di persone munite di tesserino di riconoscimento con indicazione della agenzia incaricata della vendita. Per ulteriore verifica, il cliente può accertare con una telefonata al numero verde 800900860 (Enel Energia) che l’agenzia di vendita faccia realmente parte di quelle che lavorano per Enel.

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE