PartannaLive.it


Strade provinciali in totale dissesto. Martingiglio: ‘Saranno portate all’attenzione del Ministro Toninelli’

Strade provinciali in totale dissesto. Martingiglio: ‘Saranno portate all’attenzione del Ministro Toninelli’
04 Marzo
13:02 2019

Strade provinciali in totale dissesto, necessitano una urgente manutenzione.
E’ ormai da diversi anni che in alcune strade provinciali non viene più fatta nessuna manutenzione, e pertanto molte di queste sono ormai del tutto abbandonate a sè stesse, con gravi disagi e pregiudizio per le popolazioni e le attività produttive che usano quelle strade.

A causa di frane e smottamenti dovute alle violenti piogge e/o a causa delle mancate manutenzioni ordinarie e straordinarie, alcune strade provinciali vengono chiuse al traffico senza nessun intervento da parte dell’ente
gestore delle strade. A causa di ciò alcuni cittadini, in particolare modo quelli che usano queste strade per recarsi presso i terreni agricoli, hanno sollevato proteste e segnalazioni, troppo spesso rimaste inascoltate dalla politica o dagli enti competenti.

Sin dal 2014, per alcune di queste strade, è intervenuta, con una segnalazione agli enti competenti, l’on. Valentina Palmeri, la quale, proprio in questi giorni, ha nuovamente informato sia il Presidente del Libero Consorzio di Trapani, l’Assessorato Regionale alle Infrastrutture e l’ Anas SpA Direzione Generale Sicilia delle disastrose situazioni in cui si trovano ancora le stesse strade già segnalate nel 2014, oggetto anche di una petizione cittadina.

Stiamo parlando della

SP Castelluzzo–S. Ninfa; SP 33 c. da Cultromeggio Giummarella; SP Bigottia -primo
tronco- (alternativa viadotto); SP ex Birgi (c. da Granatello Mazzaforte); SP. 12 Busecchio (via Dei Mille, Affacciatura, Franco, Pioppo, Barchetta, Falcone); SP Arcauso. Alla provincia, infine, è stata segnalata la SP 6 San Giuseppe dei Mortilli C.da Abita – Gibellina, strada il cui transito, non essendo asfaltata, è totalmente impossibile quando piove”.

Altre segnalazioni e richieste di intervento hanno riguardato strade e impianti di competenza dell’ANAS, e precisamente: la SS 119 di Gibellina dal Km 24 al Km 26,880, il mancato funzionamento dell’impianto di
illuminazione dello svincolo autostradale di Salemi, Autostrada A29 Trapani – Palermo che rende estremamente pericoloso il transito delle vetture. Infine è stata ulteriormente segnalata una strada che congiunge il Comune di Salemi con il Comune di S. Ninfa e di Castelvetrano.

Un tratto di strada di 2,87 KM, che va dalla strada regionale di bonifica 11 n.8 di Fiume grande alla Strada Provinciale 82 di Contrada Caribiddicchia. Dal sopralluogo eseguito in data 13/03/2005 è stato accertato che l’infrastruttura versa in condizioni di assoluto degrado specialmente nei tratti che intersecano i corsi d’acqua ove sono presenti ponti realizzati con struttura mista (pietrame e c.a.) le cui condizioni statiche sono piuttosto precarie, uno dei quali completamente crollato in corrispondenza del canale Buturro. Considerate le condizioni di pericolo per i fruitori della strada, è stata adottata dal Sindaco di Santa Ninfa, Giuseppe Lombardino, un’apposita ordinanza di chiusura al traffico veicolare e pedonale, (ordinanza n. 6 del 21/03/2005).

Risulta agli atti di questo ufficio che la Provincia Regionale di Trapani nel novembre 2005 ha elaborato un progetto definitivo per il rifacimento totale del ponte e di un tratto di strada, corredato dei pareri degli enti preposti alla tutela dei vincoli, ma l’ intervento non è mai stato attuato. Che la stessa strada è stata inserita, su istanza dell’ON. Vita Martingiglio, nel dossier presentato al Ministro Toninelli riguardante le infrastrutture della Provincia di Trapani.

“Confido in un tempestivo intervento da parte dell’ente gestore – afferma l’on. Palmeri- non si possono lasciare
così tante strade provinciali prive di manutenzione”. “Sarà mio interesse , portare all’attenzione del Ministro Toninelli, le strade oggetto delle recenti segnalazioni della collega Valentina Palmeri”, afferma-

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Il cittadino Segnala

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE