PartannaLive.it


Trovati morti in casa due coniugi di Castelvetrano. Si sospetta un omicidio-suicidio

Trovati morti in casa due coniugi di Castelvetrano. Si sospetta un omicidio-suicidio
15 Marzo
15:56 2019

Sono stati ritrovati privi di vita due coniugi di Castelvetrano residenti in via Alcide De Gasperi. La notizia circolata stamattina, e che ha scosso la comunità, riguarda Rosalia La Gumina, casalinga di 47 anni, il marito Luigi Damiani, detto Gino, idraulico di 58. 

Non sono ancora note le cause del decesso ma è sempre più accreditata l’ipotesi dell’omicidio a cui sarebbe seguito un suicidio da parte del coniuge che ha commesso il reato. Una vicenda alquanto delicata e sulla quale gli inquirenti, per il momento, mantengono il massimo riserbo.Trovati morti in casa due coniugi di Castelvetrano.

I due corpi, sono stati trovati dai Vigili del Fuoco che hanno forzato la porta su richiesta delle compagnia dei Carabinieri della stazione locale.

Marito e moglie sono stati trovati senza vita su un lettino.

Sulla vicenda indagano il nucleo investigativo di Trapani. Presenti i Ris di Messina. Secondo indiscrezioni, all’interno dell’abitazione sono state trovate tracce di sangue. Si attende l’esito dell’autopsia.

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Il cittadino Segnala

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE