PartannaLive.it


“…le delizie del PaLato”: Riso Venere ai frutti di mare con crema di zucchine

“…le delizie del PaLato”: Riso Venere ai frutti di mare con crema di zucchine
30 luglio
10:22 2013

“…le delizie del PaLato”: Riso Venere ai frutti di mare con crema di zucchine

riso frutti di mare

di Valentina Galiano

Ingredienti: (per 2 persone)
– 2 zucchine
– 150 g di calamari
– 100 g di gamberetti
– 150 g di riso Venere
– olio extravergine d’oliva
– sale q.b.
– prezzemolo q.b.
– mezzo cipollotto
– 1 piccola patata
– una manciata di pinoli
– 2 cucchiai di sugo di pomodoro
– peperoncino q.b.

Procedimento:

Mettere a bollire il riso in abbondante acqua salata per circa 20-25 minuti ( ci mette più tempo rispetto alle altre qualità di riso e il chicco comunque rimane più sodo). In un’altra pentola, mettere a bollire le zucchine (lavate e private della parte prossimale e distale) e la patata.
Dopo aver cotto il riso per circa 15 minuti, in una padella porre 3 cucchiai d’olio e il cipollotto tagliato a pezzettini. Fatelo dorare a fuoco medio-basso e poi aggiungete i calamari tagliati a pezzettini.
Lasciare cuocere per circa 1 minuto e poi aggiungere i gamberetti sgusciati e il sugo. Salate (non molto, visto che i frutti di mare potrebbero essere già sapidi) e mescolate con un cucchiaio di legno.
Quando le zucchine e la patata (da spellare) saranno cotte, porle in un tritatutto assieme a una manciata di sale, i pinoli e circa 2 cucchiai d’olio. Frullate in modo da raggiungere una consistenza cremosa. Se la crema di zucchine fosse troppo solida, aggiungete un cucchiaio di acqua calda della bollitura.
Quando il riso sarà pronto, versatelo nella padella coi frutti di mare e mescolate. Dovrà risultare ben asciutto. Durante questa fase potete aggiungere, se lo gradite, il peperoncino macinato.
Servite il riso ben caldo versando sulla superficie un filo d’olio e spolverizzandolo con del prezzemolo fresco tritato.

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE