PartannaLive.it


…Le Delizie del Palato: chiavi di San Pietro e Savoiardi all’uovo

…Le Delizie del Palato: chiavi di San Pietro e Savoiardi all’uovo
28 giugno
09:43 2013

di Gaetana Amodeo

Il 29 giugno si festeggia San Pietro, l’apostolo detentore delle chiavi delle porte del Paradiso perché così era stato deciso da Dio, con le seguenti parole: “A te darò le chiavi del regno dei cieli”. Secondo le leggende popolari, San Pietro doveva decidere se le anime dei morti dovessero salire in Cielo o precipitare nell’inferno e quindi usare le chiavi giuste.

INGREDIENTI PER 12 PERSONE

1 Kg di farina di tipo 00
380 g di zucchero semolato
2 vanilline
1 busta di lievito per dolci
50 g di sugna
15 g di ammoniaca per dolci
375 ml di latte
4 uova

PREPARAZIONE:

Frullare le 4 uova con lo zucchero (380g) o semplicemente usare la frusta elettrica per ottenere una cremina. Nel frattempo, sciogliere in 100ml di latte l’ammoniaca (15g) e negli altri 275ml di latte la bustina di lievito. Poi sciogliere sul fuoco in un pentolino la sugna (50g).

Versare la cremina ottenuta dalle uova con lo zucchero in una bacinella e versarci la sugna sciolta, il latte (sia quello con l’ammoniaca sciolta sia quello con il lievito), le due vanilline e a poco a poco la farina di tipo 00 (1kg).  Amalgamare il tutto per ottenere un composto molto duro.

Ungere la teglia con il burro e poi passare la farina per evitare che i biscotti si attacchino. Con la pasta ottenuta creare delle chiavi aiutandovi con la farina perché la pasta è molto appiccicosa e senza farina non si potrebbero modellare. Quindi creare un buco (tipico aggancio delle chiavi vere e proprie) e decorare con la peperina e se si desidera con un po’ di zucchero semolato. E’ possibile usare anche le scaglie di cioccolato. Mettere nel forno caldo a 200° per 15/20 minuti fino al raggiungimento della giusta doratura, quindi servire.

…Buon Appetito!!!

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE